Era meglio se facevo l'attore

Era meglio se facevo l'attore
DESCRIZIONE:
Debutta al Teatro Studio Uno in prima assoluta dal 18 al 21 gennaio “Era meglio se facevo l'attore”, di e con Andrea Onori, uno spettacolo che attraversando l'opera dell'Amleto ne sonda le problematiche esistenziali, lavorative, personali e affettive. Fare l'Amleto è il problema di molti attori, ma qual è il problema di Amleto? Un attore solo in scena, si confronta con le voci dei personaggi dell'opera shakespeariana Claudio, Polonio, Gertude, parole che sfuggono da una parte e dall'altra, ronzano attorno, spiano l'attore Amleto e ci scommettono contro. Cominciano a prepararsi, meticolosi e ghignanti, puntuali come un'apparizione. Spolverano le coppe, aggiustano la punta ai fioretti, ripassano a bassa voce la parte. Yorick si allena alle capriole, Ofelia allo specchio distingue il languore dalla malinconia. Fanno sul serio? Ingr. 12 euro. Tessera associativa gratuita Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00

INDIRIZZO:
Studio Uno - Via C. Della Rocca, 6, Roma

TELEFONO:
3494356219

.